| INDICE | L'ASSOCIAZIONE | STATUTO | DIRETTIVO | NOSTRA STORIA | CONTATTI |

 

 

L’associazione Culturale Gente Comune si costituisce ufficialmente nell’ ottobre 2006 ; come da statuto, si caratterizza per essere apolitica ed apartitica.  Gente Comune si prefigge come scopo la promozione della cultura , delle tradizioni e del sociale locali che possono portare ad un degrado della qualità della vita.  Questo scopo l’associazione lo persegue organizzando convegni  ed iniziative ,coinvolgendo anche le Autorità allo scopo di tutelare sempre la qualità della vita dei cittadini.  Sono state numerose le iniziative proposte in questi anni; il maggior impegno sicuramente lo si è dedicato al “Promontorio dell’Arma” ed in particolare alla Chiesa dell’Annunziata o della Grotta dell’Arma  cercando di portare a conoscenza di quante più persone questo luogo unico. Si è iniziato con aperture programmate, concerti all’interno della chiesa stessa ( Rassegna “ I luoghi e la musica”),nel periodo natalizio giornate dedicate alle scuole primarie e molto altro ancora. Nel mese di aprile 2010 Gente Comune si è fatta parte attiva nell’organizzazione di un importante convegno, tenutosi presso il Casino di Sanremo ,dedicato all’importanza del sito archeologico e storico rappresentato dal Promontorio di cui la “Chiesa della Grotta” è parte integrante.   Si è nel frattempo iniziato un programma di restauro interno ed esterno che date le grandi difficoltà incontrate ed il conseguente impegno economico prosegue nei tempi e modi permessi.   Altro appuntamento fortemente voluto dall’associazione , che piace ricordare per il forte impatto e riscontro avuti, il primo confronto pubblico (La città Vi domanda..) tra gli allora tre candidati sindaco, tenuto in villa Boselli e ripreso e trasmesso in TV con  numerose repliche. Appuntamento che Gente Comune vuole riproporre alle diverse scadenze.   Per finire tra i numerosi altri eventi artistici e culturali sono stati organizzati da Gente Comune in questi anni , ricordiamo il più recente e riuscitissimo , la  1° Rassegna d’arte ArteMare. Vorremmo infine ricordare che  la storia dell’associazione la scrivono tutti i soci e quindi aspettiamo  tutti voi che vi riconoscete nelle nostre ideali.